STABILIMENTI

NEL CUORE DEL FRIULI

L’attività aziendale si sviluppa su 2 sedi:

  • A San Daniele del Friuli vengono lavorate la cosce per la produzione di Prosciutto di San Daniele Dop
  • A Romans d’Isonzo, hanno sede gli uffici direzionali dell’azienda e nell’annesso stabilimento produttivo vengono prodotti i prosciutti cotti, speck, wurstel e salami.

 

 
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Il moderno stabilimento è completamente dedicato alla produzione di Prosciutto di San Daniele Dop, con una potenzialità produttiva di 250.000 pezzi l’anno. Si sviluppa su una superficie di 20.000 m2 suddivisi in:

  • 8 reparti di lavorazione
  • 30 celle
  • 14 locali di stagionatura
  • reparto di disosso interno
  • reparto di affettamento tradizionale
  • reparto di affettamento industriale
 
 

 

I saloni di stagionatura sono rivolti verso nord/est per sfruttare al meglio il movimento dell’aria che proviene dalle alpi e che viene mescolata a quella più mite proveniente dalle coste adriatiche. L’aria di San Daniele è un ingrediente irrinunciabile, esclusivo e decisivo per la buona riuscita del Prosciutto di San Daniele Dop

Lo stabilimento di San Daniele può fregiarsi dei seguenti attestati:

  • Certificazione del proprio Sistema Qualità secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008
  • Certificazione di processo secondo i requisiti del British Retail Consortium (BRC) e dell’ International Food Standard (IFS)
  • Abilitazione export USA/Giappone


 

 

 
ROMANS D'ISONZO (GO)

Una potenzialità produttiva di 5,5 milioni di kg all’anno, sviluppata su un’area di 90.000 m2 in cui trovano spazio

  • i reparti produttivi - cotti, wurstel, salami e prodotti interi crudi stagionati –
  • confezionamento e spedizione
  • 43 celle
  • 54 locali di stagionatura
  • un reparto di disosso e sezionamento
  • un laboratorio di analisi chimica e microbiologica.
 
 

 

Attivo dagli anni ‘50, lo stabilimento riesce a coniugare la produzione tradizionale di salumeria, propria e per conto terzi, con la lavorazione di prodotti e semilavorati destinati all’industria e al catering. Il reparto Ricerca & Sviluppo recepisce le esigenze del cliente e si applica per rispondere ad esse in modo mirato, calibrando le ricette secondo aspetti tecnici, ottimizzazione economica delle ricette e dei processi; ed aspetti di marketing, come gli input di mercato, le necessità della distribuzione, l’elemento innovazione. Il laboratorio interno opera costantemente sul fronte della verifica di attinenza alle norme igienico-sanitarie e su quello dell’autocontrollo che garantisce il rispetto degli standard qualitativi di prodotto definiti nelle schede tecniche.

La ricerca del miglioramento continuo e dell’ottimizzazione organizzativa ha consentito di ottenere i seguenti riconoscimenti:

  • Certificazione del proprio Sistema Qualità secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008
  • Certificazione di processo secondo i requisiti del British Retail Consortium (BRC) e dell’ International Food Standard (IFS)
  • Abilitazione export Giappone